lunedì 7 novembre 2016

Come utilizzare il negativo di un decoro tagliato con la Silhouette Cameo





Biglietti di Natale! Credo che insieme ai chiudi pacco ed ai pacchi regalo siano una delle creazioni più divertenti da creare per realizzare un pensiero personalizzato a chi vuoi bene.

La Silhouette, e nel mio caso la Portrait, per queste creazioni è una valida alleata: un plotter che taglia velocemente decorazioni e strutture per biglietti, tanti file fra cui scegliere  e ispirarsi. A dirla così potrebbe sembrare che io realizzi ogni natale tonnellate di biglietti in poco tempo… e invece no!!

Perchè quando la silhouette taglia il decoro sulla carta e tu sollevi il foglio, il negativo del disegno (tanti minuscoli pezzettini di carta) resta lì incollato al tappetino adesivo e ti fissa..in attesa che tu con tanta pazienza ti metta lì a staccare pezzettino per pezzettino con un coltellino o pinzetta o qualsiasi altro strumento disponibile. Io solitamente creo un biglietto o due… e poi ripongo la silhouette in bella vista sul mobile!!!
Quest’anno ho accettato la sfida dei pezzettini: ed ho deciso di studiare un mio metodo per toglierli agevolmente dal tappetino… e riutilizzarli in modo creativo!  Ovvio non ho scoperto l’acqua calda!!! Ma condivido con chi ancora non ci ha mai pensato, questo sistema per recuperare il negativo dei tagli della Silhouette J
Ho scelto un taglio tipicamente natalizio ed ho tagliato un quadrato su carta bianca ruvida da utilizzare per fare un biglietto. Ho quindi preso del nastro carta alto e prima di usarlo l’ho passato attaccato e staccato alcune volte sulla scrivania: questo serve per evitare che il decori del negativo si incollino in maniera semipermanente al nastro carta. A questo punto applico il nastro carta sul negativo del disegno facendolo aderire con una pieghetta o un righello e con delicatezza proseguo togliendo delicatamente il nastro carta scollando i pezzettini dal tappetino.




Ed ora..come utilizzare il negativo in un progetto?
 E’ semplicissimo, basta un pochino di colla e  una pieghetta: con molta attenzione si applica poca colla sui tutti i pezzettini che formano il negativo e si rovescia il nastrocarta sul foglio (o supporto) che si è scelto di decorare.  Io ho utilizzato la Tacky glue ed un foglio di carta ruvida da 220 gr per assicurarmi di non avere carta ondulata.
Si passa la pieghetta sul nastro carta in corrispondenza dei pezzettini facendoli aderire bene alla superficie e dopo aver atteso qualche minuto si toglie delicatamente il nastro carta aiutandosi con una pieghetta o pinza per scollare eventualmente i pezzi più piccoli. Et voilà! Trasferimento fatto!!





Ora non resta che decorare e creare tanti biglietti, tag chiudi pacco, atc…o quello che vi viene in mente!
Il mio “Bright Christmas”  è nei colori pastello: oltre al biglietto di auguri ho scelto di decorare delle atc (ehm..lo so..sono monotematica..ma che ci posso fare: le adoro!!).. se volete curiosare li trovate qui.

Provate la tecnica e fatemi sapere come vi siete trovate e cosa avete realizzato!
 Giuliana <3



1 commento:

Google+ Followers